fbpx
vendere casa on-line

I cinque errori da non fare per vendere casa on-line

Sempre più persone oggi quando devono comprare casa come prima cosa fanno una ricerca su internet. Sono circa il 97% delle persone coloro che iniziano la ricerca di un nuovo immobile sul web. Ma come vendere casa on line facendo innamorare i potenziali acquirenti a prima vista? Il segreto sta nelle fotografie.

Ecco allora i cinque errori che non devi assolutamente fare per evitare che i tuoi annunci passino inosservati e per vendere casa on line velocemente.

vendere casa on-line

  1. Fotografare solo l’esterno

La prima cosa che allontana i potenziali acquirenti è trovare un annuncio nel quale appaiano solo le immagini esterne della proprietà. Un annuncio così farà pensare a chi lo legge che all’interno della tua casa non ci sia niente di interessante da fotografare. O, peggio, che ci sia qualcosa da nascondere e che quindi non valga la pena di fissare un appuntamento. Senza le foto degli interni vendere casa on line sarà davvero difficile.

vendere casa on-line

  1. Non fare caso ai dettagli

È importante fotografare i dettagli fin dall’inizio. Alcuni agenti immobiliari fanno semplicemente clic su ciò che hanno davanti senza prestare attenzione al cestino accanto alla porta o alla pila di giornali accanto al divano. Le camere sembrano buie perché nessuno ha pensato di dire ai venditori di accendere le luci e aprire le tende delle finestre. Questi tipi di foto non servono certo per invogliare l’acquirente a prenotare una visita.

vendere casa on-line

  1. Non mettere in ordine le stanze

Prima di fotografare la tua casa ricorda di mettere in ordine: un appartamento disordinato perde fascino spingendo chi guarda ad abbandonare il tuo annuncio. Se desideri che le foto del tuo annuncio trasmettano il concetto di eleganza sgombra il più possibile la stanza. In generale all’estetica giova la regola del “poco che non stroppia”. Fai pulizia prima di scattare specie in cucina, una delle stanze più importanti di una casa. Cerca di valorizzarla al massimo, ordina tutto e fai splendere le superfici metalliche, abbellisci con frutta e verdure l’ambiente lasciando fornelli e piano di lavoro vuoti e puliti. Fai vedere gli elettrodomestici che ci sono. Elimina strofinacci, spugne e detersivi.

vendere casa on-line

  1. Non valorizzare vista, spazi esterni e pertinenze

Se hai un balcone o un terrazzo fotografali posizionandoti in un angolo in modo da ottenere un’inquadratura che sia il più comprensiva possibile. Ricordati di abbellirlo con piante, fiori e il giusto mobilio. Se hai una bella vista fuori dalla finestra, è bene evidenziarla nell’annuncio di vendita fotografandola inquadrando anche una parte della finestra, mettendo leggermente fuori fuoco la finestra per sottolineare il panorama mentre lo si contestualizza in relazione alla casa.Anche l’esterno dell’edificio è importante per la vendita della tua casa. Se l’esterno del tuo appartamento è accattivante non puoi prescindere dal fotografarlo. Non dimenticarti poi delle pertinenze. Se il tuo appartamento ha garage, lavanderia, ripostiglio, tavernetta, cantina o soffitta scatta almeno una foto per ciascuno di questi ambienti. Anche queste immagini danno valore aggiunto all’annuncio.

vendere casa on-line

  1. Non tenere conto della luce

Apri persiane e tapparelle, scosta le tende e inonda di luce naturale la stanza. Scegli la fascia oraria più luminosa, preferendo la luce del mattino a quella serale. Se ci dovesse essere troppa illuminazione, puoi moderare e diffondere la luce chiudendo le tende, se sono bianche e non troppo coprenti. Se la luce naturale non è molta, aiutati con quella artificiale. A ogni modo se la luce naturale non è sufficiente è preferibile usare solo la luce artificiale. Evita l’uso del flash: La luce diretta del flash tende infatti a schiacciare l’immagine privandola di profondità.

 

Vuoi vendere casa on line? Ecco cosa può fare l’home stager per te

Per garantire splendide foto uno stager passerà attraverso ogni stanza per valutare gli elementi che dovrebbero essere completati (riparazioni, cambiamenti di colore delle pareti, modifiche, necessità di affitto di mobili, ecc.). Determinerà anche la migliore disposizione dei mobili al fine di evidenziare le caratteristiche della casa.

Un buon Home staging è questo: indurre il cliente a cliccare l’annuncio, preselezionare l’immobile da prendere in considerazione. Noi ti offriamo una consulenza dettagliata e l’abilità di un fotografo professionista per realizzare splendide foto del tuo appartamento e vendere casa on line in un batter d’occhio. 

vendere casa on-line

2 commenti su “I cinque errori da non fare per vendere casa on-line”

  1. Pingback: Home Staging per le agenzie immobiliari - Antonella De Mita

Lascia un commento